sfratto per morositàLo sfratto per morosità è senza ombra di dubbio l’angoscia per antonomasia di ogni proprietario che intende affittare un immobile.

Oltre al mancato pagamento del canone, il proprietario deve mettere mano al portafoglio per pagarsi questa procedura legale.

Direi, oltre il danno anche la beffa…

Purtroppo in questi casi, il procedimento di sfratto per morosità è l’unico mezzo per tornare in possesso del tuo immobile.

Insieme allo sfratto dovrai avviare anche il procedimento teso ad ottenere il recupero dei canoni non percepiti.

Quest’ultimo spesso non ti porterà a nulla, poiché se l’inquilino è nullatenente le azioni che intraprenderai saranno vane.

Per ovviare all’uscita che devi sostenere in caso di uno sfratto per morosità e ottimale prevedere la stipula di una garanzia che ti eviti questo esborso.

Per maggiori informazioni sulla copertura che tiene a carico le spese legali di questo procedimento compila il modulo qui sotto.